L’AQUILA: INAUGURAZIONE DELL’ANNO SCOLASTICO

Nel cortile della Primaria ‘Mariele Ventre’ circa mille studenti in rappresentanza di 350 istituti di tutta Italia hanno salutato  il ritorno tra i banchi;con loro il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Lorenzo Fioramonti, oltre ad esponenti del mondo della cultura, dello sport, dello spettacolo.

La cerimonia, svoltasi a L’Aquila, anche come segno di attenzione verso le scuole colpite dal terremoto,   ha visto la presenza di un testimonial d’eccezione,  Lorenzo Marcantognini,atleta paralimpico e studente della classe 4D SIA del nostro Polo. Ad accompagnarlo il Presidente del CONI, Giovanni Malagò e il Presidente del Comitato Paralimpico, Luca Pancalli.

Lorenzo ha  ricevuto il grande onore di essere scelto non solo per le sue eccellenti  doti sportive ma anche  per il grande   messaggio di coraggio e positività  che con il suo sorriso  e una carica senza eguali,  riesce a comunicare a tutto il mondo.

Già campione della Nazionale di Calcio amputati, “Lollo”,nello scorso giugno,ha aggiunto  alla sua collezione una soddisfazione enorme destinata ad entrare nella storia dello sport e ad essere un esempio per tutti: agli Italian Open Championships di Grosseto, ha battuto il record mondiale dei 400 metri,prestigioso appuntamento verso Tokyo 2020. Bravo Lorenzo!

Alla Cerimonia inaugurale, trasmessa in diretta su RAI UNO, ha partecipato anche la nostra Dirigente, prof.ssa Eleonora Augello, invitata dalla delegazione del Donati di Fossombrone; emozionata e visibilmente contenta per il nostro Lollo, ha applaudito  tra  il  pubblico a questo meraviglioso  atleta.

 

Ad maiora semper, Lorenzo!


Pubblicata il 03 ottobre 2019

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.