KICK OFF MEETING – PROGETTO ERASMUS+  NeXT, ANTALYA, TURCHIA

KICK OFF MEETING – PROGETTO ERASMUS+  NeXT, Antalya, Turchia

13-14 gennaio 2019

LA SIMULAZIONE D’IMPRESA IN EUROPA”

 

Questa volta il Polo 3 è partner di un Erasmus+ che coinvolge la Turchia ed è proprio in questo paese, nella bella città di Antalya, che si è tenuto il Kick off meeting del progetto europeo NeXT nei giorni 13-14 gennaio 2019.

Le docenti referenti Benedetta Tallevi e Nicoletta Spendolini hanno raggiunto la località turca insieme ad altri due referenti, Elmo De Angelis ed Enzo Pencini, che rappresentano l'ente di formazione professionale Training 2000, con cui abbiamo già collaborato in passato più volte.

Il progetto è composto da 6 organizzazioni: 3 scuole, una ONG e due enti di formazione. I paesi coinvolti sono quattro: Italia, Bulgaria, Spagna e Turchia, quest'ultima ha il ruolo di coordinatore.

NeXT avrà una durata di due anni, prevede la mobilità dei docenti, che potranno partecipare a quattro incontri di formazione presso i paesi partner. Mira all'individuazione e condivisione di Buone Pratiche finalizzate a stimolare ed incentivare la mentalità imprenditoriale attraverso le nuove metodologie del fare: learning by doing, learn to learn, gamification and design thinking. Il lavoro dei partecipanti all'incontro iniziale in Antalya si è incentrato sulla definizione di alcuni aspetti del progetto come la suddivisione dei compiti, l'assunzione delle responsabilità di ciascun partner, la calendarizzazione dei meeting di formazione (pilot teachers'training) e delle attività preliminari necessarie alla loro realizzazione. L'esperienza sperimentale di simulazione d'impresa attualmente in atto 'Impresa in Azione', nelle classi terze del Polo3, insieme ad altri progetti europei e nazionali precedentemente svolti dal nostro Istituto, serviranno da fonti d'informazione e forniranno materiale da condividere negli incontri di formazione. Ogni partecipante sarà non solo formato ma anche formatore al tempo stesso.

Il primo corso pilota si terrà a Siviglia in Spagna nel giugno 2019 e coinvolgerà cinque docenti per ogni partner. Il training sarà organizzato con una serie di workshop in cui ogni istituto/ente dovrà fornire il proprio contributo attraverso una presentazione riguardante le attività delle nuove metodologie didattiche già sperimentate e adottate in ciascuna scuola. Tutti questi contributi verranno raccolti in un manuale che potrà essere un utile strumento a disposizione degli insegnanti nella didattica innovativa e laboratoriale.

Il lavoro svolto in Antalya è stato proficuo, la scuola turca ha accolto le varie delegazioni con grande ospitalità. Contenuti e premesse fanno sperare che anche questo sarà un altro progetto europeo in grado di fornire un apporto positivo e costruttivo al Polo3 nell’ottica dell’internalizzazione della scuola e della didattica.

 

Spendolini Nicoletta

Tallevi Benedetta


Pubblicata il 17 gennaio 2019

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.